Fratelli d’Italia…L’Italia si desterà?

Fratelli d’Italia, siamo tutti curiosi di vedere cosa ci diranno le due amichevoli di lusso con Argentina e Inghilterra; se ci faranno venire un grande rimpianto per come sarebbe potuta andare in Russia se si fosse lavorato meglio , o se ci confermeranno un momento buio per la nostra nazionale.

Un nuovo CT, Luigi Di Biagio, chiamato “il traghettatore”, che ha la missione di mettere in crisi chi sta già cercando un nuovo allenatore per un nuovo corso; un vecchio capitano, Gianluigi Buffon, che dopo la cocente delusione della partita contro la Svezia, prova a riprendere in mano l’Italia, come un papà cerca di sollevare il proprio bambino dopo essersi sbucciato un ginocchio. Insieme a lui tanta gioventù, la meglio gioventù che il nostro calcio ha prodotto negli ultimi anni: i due esordienti  Patrick Cutrone in stato di grazia, per merito della cura Gattuso (un altro definito “traghettatore” ma che ha decisamente fatto cambiare idea ai vertici rossoneri), e Federico Chiesa che ha trovato stabilmente il suo posto nella Viola. I giovani veterani Verdi, Insigne, Belotti e tanti altri. Sopra a tutti Ciro Immobile che sta vivendo la stagione delle stagioni, in piena corsa per riportare la Scarpa d’Oro nella nostra capitale, dieci anni dopo Francesco Totti, questa volta sponda bianco-celeste. Qualche lacrimuccia a pensare quest’attaccante seduto sul divano a guardare i mondiali, scenderà di sicuro.

Ma forse questo brusco stop dalla competizione mondiale ci permetterà di mettere ordine e di architettare con pazienza una nuova nazionale, consapevole dei propri talenti ma anche dei propri limiti, che sappia miscelare la fame di vittorie e la cultura del lavoro.

Queste due partite di marzo ci daranno solo una piccola indicazione dell’Italia che verrà; l’unica consolazione per i tifosi italiani, può essere quella di vedere un’Italia che, tra senatori, giovani promesse e il ricordo indelebile del compianto Davide Astori , finalmente si desta!

 

Giulia Natale

giulianatale@ymail.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...