De Biasi, il ritorno è amaro: l’Alaves lo esonera dopo due mesi

E’ durata poco l’avventura di Gianni de Biasi alla guida dell’Alaves: l’ex commissario tecnico della nazionale albanese è stato esonerato dalla squadra basca, attualmente ultima a -6 dalla zona salvezza. Niente da fare dunque per l’allenatore italiano, che fallisce il ritorno in un club così come il suo ex-vice Tramezzani.

De Biasi era stato chiamato esattamente due mesi fa per risollevare le sorti dell’Alaves, che già dopo poche giornate navigava in cattive acque. Dopo un inizio incoraggiante, (4 punti nelle prime 3 e scherzetto quasi riuscito al Real) i biancoblù hanno perso tutti gli scontri diretti finora giocati. L’ultima sonora sconfitta è stata fatale per de Biasi, che conferma il suo scarso feeling con i club nelle ultime gestioni: così così a Torino, male a Udine, male qui.

Alaves che ora dovrà scegliere la terza guida in soli quattro mesi, ma i problemi sono altri: a preoccupare è una sterilità offensiva che ha prodotto soli 7 gol (poco più di uno per punto) che vanificano gli sforzi di una difesa non solida per una squadra che si deve salvare.

Luca Mombellardo (lumombe@gmail.com)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...