Dalla Champions a Gomorra, Sarri ‘avvisa’ Guardiola: “Mo sta tutte cose ‘mmano a te‘

‘Guagliò, mo sta tutte cose ‘mmano a te. Tipica frase alla Gomorra e possibile avviso che Sarri, alias Don Pietro, ha inviato a Guardiola, alias Ciro Di Marzio, dopo la vittoria di ieri del Napoli contro lo Shakhtar. Ovviamente si scherza, in uno sforzo di fantasia simile a quello che bisogna fare quando si spera nel secondo posto Champions del Napoli. Per passare il turno il clan azzurro deve stendere il Feyenoord alla prossima e sperare che i rivali del City superino gli ucraini. E se le sorti di Don Pietro nella fortunata serie cult non sono state di certo rosee, i tifosi del Napoli sperano che quelle del suo sosia Sarri e del gruppo di fuoco azzurro non siano per niente simili. Faccia a faccia (ideale, of course) fra Sarri e Guardiola, come il boss Pietro e Ciro l’Immortale nelle ultime scene della seconda serie. Entrambi pronti a colpire, ma uno dei due già salvo nella nostra Gomorra edizione gruppo F di Champions League. Il destino di Sarri e i suoi è però anche nelle mani dell’Immortale Guardiola che può sparare ed eliminare il Napoli, solo dalla competizione sia chiaro, o decidere di combattere gli ucraini con tutte le forze e aiutare così gli azzurri.

Napoli, Sarri spera e Guardiola ‘sta’ senza penziere’

“Sta’ senza pensiere”. Nel nostro onirico parallelo Sarri-Don Pietro potrebbe essere stata questa la risposta di Guardiola all’avviso inviatogli dal collega Sarri. In perfetto stile napoletano e gomorrese, proprio come piace a noi. La resa dei conti si avvicina: appuntamento per il 6 dicembre. Il Napoli sa bene cosa fare e a quelli del Feyenoord, già superati all’andata, avrà detto: “Preparatevi, stamme turnanno“. Gli olandesi forse un po’ spaesati forse non avranno capito lo stile e in realtà “nun sanno che ll’aspetta”. Il Napoli dovrà fare il suo dovere e così anche Guardiola e i suoi Citizens. La marcia d’avvicinamento alla battaglia finale è già cominciata: riuscire a passare il turno e continuare battersi con i grandi d’Europa oppure accontentarsi dell’Europa League. Nel bene o nel male… “a fine d”o juorno sta tutta ccà”.

Oscar Maresca

(oscar.maresca98@gmail.com)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...