INCUBO ROSSI, DALLA TRIPLETTA AL GINOCCHIO CHE FA CRACK

La sfortuna a volte ti prende e poi non ti molla più. È terribile pensare che uno dei più promettenti talenti del calcio italiano degli ultimi 10 anni abbia vissuto la sua carriera sperando costantemente che quelle ginocchia di cristallo non lo abbandonassero. Era tornato con una tripletta record al Las Palmas in soli 57’ e con la “Camiseta” del Celta Vigo che gli aveva dato fiducia dopo l’operazione al ginocchio destro in quel maledetto Fiorentina-Livorno nel gennaio 2014. “Pepito Rossi”, come lo chiamavano a Villareal, si accascia di nuovo in lacrime, esattamente una partita dopo la tripletta. All’Estadio Balaidos è il 35’ e il Celta è sotto 0-1 con l’Eibar. Il ragazzo cresciuto nel New Jersey sente crack al ginocchio sinistro e il medico sociale Cota scatta per soccorrerlo. Si teme la rottura del crociato, anche se sarà la risonanza a far luce su quelle che sono le condizioni di Rossi. Sono tante le storie di calciatori talentuosi, come l’italo-americano cresciuto nello United di Ferguson, che hanno dovuto sopportare gravi infortuni. Il caso più eclatante è quello del Fenomeno Ronaldo all’Inter: che giocatore avremmo visto nelle stagione all’Inter senza quei problemi fisici? Ovviamente è difficile paragonare Rossi a Ronaldo, ma le magie al Parma e i goal pesanti in Viola rimangono ricordi fantastici di una storia, si spera, ancora tutta da scrivere. Giuseppe Rossi ritornerà, magari più forte di prima, ad illuminare con il suo splendido mancino i campi di calcio più importanti d’Europa.

Simone Fant

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...